Sindrome del lettone

 

Io e mio marito la chiamiamo la sindrome del lettone. Mio figlio che ha quasi tre anni, tutte le sere si addormenta nel suo lettino, in una camera vicino alla nostra. Ma tutte le notti, invariabilmente, viene da noi e si mette nel lettone per completare il suo sonno.

Sembra quasi un riflesso condizionato. Io la sera sto spesso vicino a lui per farlo addormentare, parliamo e sembra rilassato. Ma evidentemente la notte si sveglia per venire da noi.

Come devo comportarmi?

Lo deve premiare se non viene, faccia un poster in cucina a ogni notte che resta nel suo lettino faccia col bambino stesso una crocetta corrispondete al giorno, quando ne ha collezionato tre (le mostri il traguardo con una faccina di orsacchiotto,ad esempio) gli faccia un piccolo regalo, quando ne ha 10 uno piu' grosso e così via.

E' il gioco in positivo che aiuta i bamibin, non le imposizioni e il miglior premio sara' il vedere la soddisfazione dei genitori per il traguardo raggiunto,di cui deve andar fiero; così crescerà.

Giorgio Conforti, pediatra di libera scelta, Vicesegretario Regionale FIMP Liguria

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi articoli usciti e su altre interessanti novità.

Scrivici una mail

Aiutaci a migliorare.