Quanto tempo deve passare prima di tuffarsi?

 

Tutte le estati si ripresenta sempre lo stesso problema: siamo sulla spiaggia e il mio bambino, che ha quattro anni dopo il pranzo vuole tuffarsi immediatamente Ci sono un sacco di teorie sul tempo che deve passare prima di entrare in acqua. Potete darmi qualche consiglio?

Tutte le estati si ripresenta sempre lo stesso problema: siamo sulla spiaggia e il mio bambino, che ha quattro anni dopo il pranzo vuole tuffarsi immediatamente Ci sono un sacco di teorie sul tempo che deve passare prima di entrare in acqua. Potete darmi qualche consiglio?

Prima di tutto bisogna essere certi che il piccolo sappia muoversi nell'ambiente acquatico in modo giusto. A volte si tende a sopravvalutare le sue possibilità e quindi si sottovalutano i potenziali rischi: saper stare a galla non significa automaticamente saper nuotare e sapersi sbrigare, soprattutto per i più piccoli. Per questo sarebbe sempre importante sorvegliare la situazione da vicino. Detto questo, il nuoto è un'attività fisica, e nessuno sforzo sarebbe consigliato a stomaco pieno. Quindi è sempre meglio che il bimbo non si abbuffi e che l'immersione in acqua sia graduale. L'importante è quindi evitare i pasti pasti troppo ricchi in grassi e proteine (che necessitano una digestione lunga e laboriosa), ma preferire carboidrati, come un piatto di pasta semplice o un bel panino con i pomodori. Poi, in qualche modo, abituate il bimbo a rilassarsi vicino a voi. Una buona favola o un racconto delle vostre esperienze al mare possono aiutarlo a riposare per il tempo giusto prima di rientrare in acqua. Dove comunque, anche a quell'età, dovrete continuare a sorvegliarlo.

Lo sapevi che

Il cappellino serve…

Quando c'è il sole, una giornata all'aria aperta è l'ideale per un bambino. L'importante è che la luce non disturbi gli occhi, inducendo fastidi come arrossamenti o bruciori. Per proteggerlo non ci vuole molto: basta un cappellino con la visiera…

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi articoli usciti e su altre interessanti novità.

Scrivici una mail

Aiutaci a migliorare.