Home - News

A me la musica!

A me la musica!

Quanto fa bene al cervello far parte di una scuola di musica.

Anche ai bambini che hanno meno possibilità economiche, poter giocare con uno strumento nell'ambito di un gruppo può davvero aiutare lo sviluppo cerebrale e il processo di modellamento del cervello. A dirlo è una ricerca condotta nell'ambito dell'Harmony Project, che offre strumenti e maestri ai piccoli delle aree povere di Los Angeles. Secondo quanto pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology, grazie alla partecipazione alle lezioni di gruppo si può ottenere dopo qualche tempo un vero e proprio "risveglio" di alcune aree del cervello dei bambini che usualmente non risultano particolarmente impegnate.

Quando il piccolo ha intenzione di iniziare a strimpellare qualcosa, quindi, non deludetelo. E scoprite quanto la musica, insieme al racconto, può dare per aiutarlo nello sviluppo psicofisico. E' una sorta di "elogio della canzoncina": anche mamma e papà possono fare molto con una filastrocca per aiutare il bimbo a crescere meglio!

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi articoli usciti e su altre interessanti novità.

Scrivici una mail

Aiutaci a migliorare.