Home - News

Cosa si ricorda della sua infanzia?

Cosa si ricorda della sua infanzia?

Abituare il piccolo a sentire i racconti è molto importante per aiutarlo nella sua crescita e sviluppare al meglio...

... il suo essere. E magari potrebbe consentirgli di migliorare le sue capacità mnemoniche. Proprio la memoria dei piccoli, comunque è un mistero da comprendere: la capacità di ricordare, quando il bimbo diventa più grande, sembra infatti arrivare fino ad un certo punto, come se i primissimi anni di vita scomparissero dal radar del cervello. Gli esperti hanno calcolato che in media i ricordi arrivano a ritroso più o meno fino ai 3 anni, e degli anni precedenti non rimanere quasi nulla.

Come mai accade questo? Una risposta viene da una ricerca condotta da esperti dell'Università Emory, apparsa sulla rivista Memory, mirata proprio a comprendere quando inizia "l'amnesia" della prima infanzia. Richiedendo ad una popolazione di bambini di diverse età quanto ricordavano di ciò che era loro successo quando avevano appunto tre anni, gli scienziati hanno visto che mediamente quanto più i piccoli erano in tenera età, cioè verso i 6-7, tanto più conservavano ricordi di eventi semplici come ad esempio una gita o una giornata al luna park. Nei bambini più grandicelli, invece, si perdeva qualche particolare e quindi la quantità totale dei ricordi risultava minore, ma c'era la tendenza ad un miglior organizzazione di quanto poteva essere avvenuto.

Ciò che conta, in ogni caso, è fornire stimoli allo sviluppo cerebrale fin dalla tenera età, anche se magari il piccolo non ha le capacità di trattenere ed organizzare ricordi complessi. La memoria, nei bimbi molto piccoli, viene usata soprattutto per apprendere il linguaggio ed altri tipi di informazioni: con il racconto possiamo davvero offrire molto. Anche se non ricorda i aprticolari, recepire parole e immagazzinarle grazie alla voce della mamma e del papà può risultare davvero utile.

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi articoli usciti e su altre interessanti novità.

Scrivici una mail

Aiutaci a migliorare.