Mammina mia, sei unica!

Parlate con i vostri bambini...

Raccontate, trasportandoli nel magico mondo della fantasia. Insomma, fate sempre sentire loro la vostra voce. Quando la mamma parla, infatti, nel cervello del piccolo si attiva una serie di circuiti biologici che consentono di mettere in moto una serie di emozioni forse uniche. Si tratta di percezioni che, per l'appunto, solo la voce materna riesce a stimolare.

A provarlo è una ricerca coordinata da Daniel Abrams dell'Università di Stanford, che è apparsa sulla prestigiosa rivista Proceedings of the National Academy of Sciences. Valutando attraverso la risonanza magnetica cosa accadeva nel cervello di 24 bambini tra i 7 e i 12 anni dopo aver ascoltato le voci di una sconosciuta o della mamma, si è dimostrato che nel secondo caso si attiva una serie di aree cerebrali molto più ampia.

E questo anche dopo pochi secondi di ascolto, a conferma che il dolce racconto materno fin dalla più tenera età "accende" davvero la sua voglia di conoscere e di capire. ci vuole davvero poco: nessun farmaco, nessun trattamento può arrivare davvero a ciò che può fare la tua voce che narra. Un bel racconto è la terapia migliore per aiutare il piccolo eroe, in carne ed ossa, a crescere!